Fallout 76

Segui Acquista
5

Comune

Fallout 76: l’espansione Wastelanders è in arrivo il 7 aprile 2020

(Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio 2020)

Wastelanders, il più grande aggiornamento gratuito per Fallout 76 dall’uscita del gioco, arriva il 7 aprile 2020 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Quando Wastelanders uscirà il 7 aprile, Fallout 76 sarà disponibile su Steam per la prima volta.

Personaggi non giocanti interamente doppiati portano nuova vita in Appalachia mentre i giocatori affrontano una nuova missione principale, stringono alleanze e gestiscono la propria reputazione con le fazioni in lotta e scoprono la verità che si nasconde tra le montagne. Tra le modifiche principali di Wastelanders abbiamo:

  • Nuova missione principale e missione originale rivisitata – Svela i segreti della Virginia Occidentale affrontando una missione nuova di zecca e gioca alla missione originale rivisitata, con gli amici o in solitaria, che ha inizio dal momento in cui lasci il Vault 76. Giocatori nuovi e veterani affronteranno nuove missioni, esploreranno nuovi luoghi e combatteranno (o collaboreranno) con le nuove persone finalmente tornate in Appalachia.
  • PNG umani – Aiuta o tradisci i nuovi abitanti che si sono insediati per ricostruire e scopri l’Appalachia attraverso i loro occhi.
  • Nuove creature ed equipaggiamento – Abbatti nuove creature mutanti apparse di recente nella regione e ottieni le armi e le armature migliori.
  • Scelte e reputazione – Cambia il destino di chi incontrerai grazie alle scelte di dialogo. Le tue decisioni influenzeranno i tuoi rapporti con ogni fazione attraverso un nuovo sistema di reputazione.

Gli attuali giocatori di Fallout 76 non dovranno acquistare contenuti aggiuntivi per giocare a Wastelanders il giorno dell’uscita. Questo aggiornamento è completamente gratuito per i possessori di Fallout 76.

Cosa ne pensate?

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Game Universe.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti