Cyberpunk 2077

Segui Acquista ora
9

Media utenti

CD Projekt RED si concentra su Cyberpunk 2077 ma non dimentica The Witcher

Cyberpunk 2077
(Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2020)

CD Projekt RED, lo studio responsabile dell’acclamata serie The Witcher, ha recentemente rilasciato importanti dichiarazioni sul suo prossimo progetto, Cyberpunk 2077.

L’azienda parla di uno dei temi più delicati nel mondo dei videogiochi, quello delle microtransazioni : come probabilmente saprete, la società ha già confermato che Cyberpunk 2077 non ne conterrà.

Cyberpunk 2077 rappresenta un progetto molto ambizioso per l’azienda. È un titolo su cui lo studio è fortemente focalizzato e che richiede molte risorse. Tuttavia, ciò non significa che non ci sarà un ritorno di The Witcher.

Infatti, come riportato da PC Gamer, il co-fondatore di CD Projekt RED, Marcin Iwiński, ha confermato che la società non rinuncerà all’universo della sua opera più famosa, ma per ora le energie si concentrano su Cyberpunk 2077 :

Abbiamo dedicato gran parte della nostra vita a The Witcher e significa molto per noi, quindi non abbandoneremo definitivamente questo universo. Se sentite la mancanza dei vostri personaggi preferiti, giocate GWENT. Se siete fan della narrazione, invece, c’è Thronebreaker che uscirà nel prossimo futuro, tuttavia, in termini di gioco di ruolo, è il momento di Cyberpunk 2077.

Aggiornamento del 13 Marzo 2020:

CD Project avrebbe terminato lo sviluppo di Cyberpunk 2077,  per questo motivo lo studio si concentrerà sul quarto capitolo della serie The Witcher.

Che cosa ne pensate?

Compra The Witcher 2: Assassins of Kings da Amazon

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Game Universe.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti