Fallout 76

Segui Acquista
5

Comune

Bethesda è già alla ricerca di giocatori per provare Fallout 76 Wastelanders

Fallout 76
(Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2020)

Il grande aggiornamento di Fallout 76, denominato Wastelanders, potrebbe essere posticipato al primo trimestre di quest’anno, ma Bethesda è già alla ricerca di giocatori per provarlo.

Lo sviluppatore ha annunciato che selezionerà un numero di giocatori su PC per provare il nuovo aggiornamento. Potete iscrivervi per registrarvi al server privato Wastelanders cliccando qui.

La registrazione durerà fino al 15 gennaio alla mezzanotte e richiederà agli utenti di firmare un accordo di non divulgazione in modo da non poter condividere video, schermate o informazioni.

Vogliamo che tu ti unisca a noi negli Appalachi per prepararci all’arrivo di Wastelanders“, scrive lo sviluppatore di Fallout in un post sul blog. “A partire dal 17 gennaio, inviteremo un piccolo numero di membri della comunità di Fallout 76 a sperimentare una prima versione di Wastelanders. Durante questo periodo, stiamo cercando di provare i nuovi contenuti, fornire il proprio feedback e segnalare i problemi riscontrati in un Private Test Server (PTS). Attualmente stiamo cercando solo poche centinaia di giocatori che si uniscano a noi nel playtest. Sebbene ciò significhi che non saranno selezionati tutti coloro che hanno aderito, abbiamo voluto garantire che il maggior numero possibile di membri della comunità più attivi ed esperti abbia la possibilità di optare per la considerazione.”

L’aggiornamento gratuito Wastelanders implementerà tra le altre cose gli NPC tanto richiesti dai giocatori per avere un po’ più di storia.

Farete domanda per provare Wastelanders in anteprima?

Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: VG247

Like?

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Game Universe.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti