PlayStation 5

Segui
9.1

Media utenti

Sony PlayStation e la formazione di un nuovo team di sviluppo in Malesia

State of Play

Sony PlayStation sta per aprire un nuovo studio di sviluppo in Malesia nel 2020. Si tratta del primo team posizionato nel sud-est asiatico e si occuperà di supportare la divisione Worldwide Studios per la realizzazione di giochi esclusivi.

L’annuncio è stato dato da YB Tuan Gobind Singh Deo, ministro delle comunicazioni malese. “Con questa sede la Malesia lavorerà a stretto contatto con Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios per creare maggiori opportunità per l’industria dei giochi locale e regionale. Insieme lavoreremo per elevare i talenti creativi in Malesia e stabilire una collaborazione con i nostri partner educativi locali. Questo per garantire che sia sostenuta la crescita del settore nel nostro paese“.

Il ministro del commercio, YB Datuk Darrel Leiking, ha aggiunto che l’operazione fa parte degli sforzi compiuti per attrarre investimenti di qualità da parte delle aziende internazionali. “La Malesia ha tutti i requisiti per diventare una sede d’investimento privilegiata per gli sviluppatori di videogiochi internazionali“, ha affermato.

Jim Ryan, CEO e presidente di PlayStation, ha commentato: “L’impressionante talento, un vivace ecosistema di giochi e il supporto del governo sono le principali ragioni per cui abbiamo deciso di portare la nostra partnership con la Malesia al livello successivo“.

Nella giornata di ieri Sony ha ufficializzato l’avvicendamento tra Shuei Yoshida e Hermen Hulst alla guida di Sony Worldwide Studios. Jim Ryan ha spiegato che il riassetto aziendale interno è fondamentale per preparare l’azienda al lancio di PS5.

 

Sony vorrebbe che il passaggio degli utenti da PS4 a PS5 sia più rapido

Sony vuole che il passaggio degli utenti da PS4 a PS5 sia più rapido di quanto avvenuto in passato durante i cambi generazionali. A dirlo in un’intervista è stato sempre Jim Ryan, l’attuale boss della divisione PlayStation, definendolo uno degli obiettivi principali della compagnia.

Ryan: “Ci sono giocatori che sono legatissimi tra loro e sono coinvolti e appassionati al mondo PlayStation come mai successo nelle generazioni precedenti. Nel 2020, muovendoci nella nuova generazione, uno dei nostri compiti, probabilmente il più importante, sarà quello di prendere quella comunità e farla passare da PS4 a PS5 a una velocità mai vista prima.

Ryan non ha spiegato come Sony intenda fare ciò. Probabilmente ne sapremo di più dopo la presentazione ufficiale di PS5 e l’avvio del piano marketing.

Ryan si è detto anche contento dei feedback ricevuti dagli sviluppatori e dai publisher su PS5, che pare siano contenti della velocità con cui riescono a far andare il codice sulla nuova console.

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Game Universe.
Quanto è interessante?1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti