La modalità battle royale di Call of Duty Warzone ha già raggiunto i 15 milioni di giocatori

Call of Duty Warzone
(Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2020)

Call of Duty, battle royale e free-to-play è una combinazione i cui risultati sono sempre una certezza: poco fa, infatti, Activision ha annunciato che Call of Duty: Warzone, la modalità BR gratuita stand-alone, è stata scaricata da ben 15 milioni di giocatori.

Si tratta di un dato bello importante, considerando che è stato raggiunto in soli 4 giorni dal lancio. Il titolo è infatti approdato su PC, PS4 e Xbox One il 10 marzo scorso, dopo una lunga serie di rumor e leak, i quali hanno certamente contribuito ad alimentare l’hype e l’interesse dei giocatori. Il 12 marzo si registravano già 6 milioni di utenti e ora quel dato è più che raddoppiato.

Nel momento in cui scriviamo, Warzone è anche in cima alla lista di Twitch per numero di spettatori che stanno seguendo le live dei vari streamer, con quasi 150.000 utenti, stracciando la concorrenza di titoli popolari come League of Legends. Sebbene sia presto per determinarlo, i meri numeri suggeriscono che Warzone si sta rivelando un successo: vedremo come si comporterà sul lungo periodo.

Voi cosa ne pensate? Secondo voi Call of Duty Warzone diventerà un degno rivale per Fortnite e Apex Legends?

Fonte: VG247

Like?

Appassionata di giochi di ruolo giapponesi, genere che ha scoperto grazie alla saga Final Fantasy e approfondito con i capolavori usciti negli ultimi anni, s’interessa al retrogaming, rigiocando vecchie glorie come Monkey Island, Prince of Persia o vecchi capolavori marchiati Nintendo. Antonella comincia il suo percorso giornalistico in Italia, lavorando con Gamerepublic, PS Mania e Pokémon Mania. Si trasferisce in Francia per studiare la programmazione web : grazie a questo percorso anomalo ecco che nasce Game Universe.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Vai alla barra degli strumenti